Sport

Dall 7 all'11 giugno il Rally Italia Sardegna 2017

Alghero, si scaldano i motori in vista di "Rally Italia Sardegna 2017": dal 7 all'11 giugno un'altra vetrina internazionale per la cittā e per l'isola.



ALGHERO - Il countdown ad Alghero è già ripartito. Il grande orologio sulla torre Sulis scandisce i giorni che mancano all'avvio di Rally Italia Sardegna 2017, la tappa italiana del World Rally Championship organizzato dalla Fia. Nella Riviera del corallo tornano le telecamere di tutto il mondo. Stavolta si tratteranno più a lungo, perché per il quarto anno di fila Alghero è la base dell'organizzazione e il centro della città, tra il lungomare, il porto e il centro storico, si appresta a trasformarsi in un grande paddock, una città nella città dedicata a uno spettacolo straordinario, che attirerà campioni, case automobilistiche, stampa specializzata, addetti ai lavori, sponsor, media e appassionati da tutto il mondo. Un'organizzazione ormai collaudata si è messa in moto nei giorni scorsi in città per accogliere al meglio la direzione di gara, la sala stampa, il parco macchine, il podio e la grande area espositiva in cui sarà esibito il meglio di questa affascinante disciplina sportiva, ma anche l'eccellenza sarda, per la quale Ris2017 rappresenta un'altra prestigiosissima vetrina internazionale.

A tirare le fila dell'organizzazione per Aci Sport è Antonio Turitto, affiancato dal presidente di Aci Sassari, Giulio Pes. Nei giorni scorsi i due hanno incontrato il sindaco Mario Bruno, l'assessore dello Sport, Antonello Usai, quello dell'Ambiente, Raniero Selva, e delle Attività produttive, Ornella Piras, e il comandante della polizia locale, Guido Calzia. Con loro si è discusso di numerosi aspetti organizzativi e logistici, molti dei quali andranno definiti già nelle prossime ore. Ma la novità di quest'anno, in attesa di conoscere il ricco programma di eventi che da qui al 7 giugno ricreerà quel clima di euforia e di festa che Alghero vive già da un mese, è il coinvolgimento dei commercianti e degli esercenti algheresi. Le bandiere lungo via Garibaldi e nella passeggiata diventeranno rosse, così come lo sfondo del countdown di piazza Sulis. E le vetrine saranno rosse, e domineranno grosse ruote da gara. Per un allestimento collettivo affidato alle suggestioni personali dei negozianti algheresi. Grazie a loro la festa ad Alghero continua.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it