Sport

Cala il sipario sul Sant'Elia, l'ultimo match il 1° giugno: in campo le vecchie glorie

"The Last Match": il 1° giugno termina la gloriosa storia dello stadio Sant’Elia che verrà salutato con un’ultima partita amichevole.



CAGLIARI - "The Last Match”: il 1° giugno termina la gloriosa storia del Sant’Elia al posto del quale sorgerà il nuovo stadio. Per l'occasione il Cagliari Calcio ha organizzato un’ultima partita per salutare nel migliore dei modi lo stadio che ha visto i gol di Gigi Riva e David Suazo, le invenzioni di Gianfranco Zola ed Enzo Francescoli, i tuffi acrobatici di Ricky Albertosi e Roberto Corti, le prodezze di Daniele Conti e Andrea Cossu. Partite memorabili, come Cagliari-St. Etienne di Coppa dei Campioni, Cagliari-Napoli del 2008, l’epopea della Coppa UEFA del 1993-94. Pezzi di storia entrati nell’immaginario collettivo, che hanno cullato l’immaginazione e accarezzato i sogni di generazioni di tifosi.

Quello di giovedì 1° giugno sarà un saluto gioioso, così come vuole la legge dello sport, un tributo al Sant’Elia con la partecipazione di tanti amici che hanno scritto in campo la storia dello stadio. Alle ore 20.30 si affronteranno il Casteddu, formazione composta interamente da ex giocatori rossoblù, e il Sant’Elia Friends, una rappresentativa dei calciatori che hanno calcato il prato dello stadio da avversari. Tra coloro che hanno assicurato la loro presenza Diego Lopez, Daniele Conti, Jeda, Roberto Muzzi, Paolo Bianco, Matteo Villa, Luca Toni, Domenico Criscito, Sergio Pellissier, Simone Barone. Le squadre saranno guidate da due allenatori d'eccezione: Claudio Ranieri e Mario Beretta.

I biglietti saranno in vendita a partire da domani, giovedì 25 maggio.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it