Sport

Fabio Aru contro tutti si tiene la maglia gialla

Fabio Aru non perde la maglia gialla, riuscendo a controllare e rispondere a tutti gli attacchi dei diretti avversari alla vittoria finale.



Mosse e contromosse. E' stata una gara di nervi ed estrema attenzione quella giocata oggi da Fabio Aru impegnato a difendere la maglia gialla conquistata a Peyragudes. Non poteva adottare tattica migliore in una tappa corta, 101 chilometri da Saint Girons a Foix, che presentava diverse insidie con saliscendi continui, e nella quale si è trovato sostanzialmente solo contro tutti. Jacob FuglSang infatti dopo l'impresa di ieri oggi si è dovuto ritirare: troppo forti i dolori causati da una frattura al polso. 

La gara è stata caratterizzata da una fuga, minacciosa, di Mikel Landa che a 50 chilometri dal traguardo ha guadagnato oltre 2 minuti e 30 secondi sul gruppo maglia gialla. Un tempo che lo avrebbe proiettato nel terzetto della classifica generale. Come detto, Aru ha dovuto fare i conti con gli attacchi: prima quello a sorpresa, in discesa, di Bardet e Froome a 46 chilometri dall'arrivo poi altri due strappi dello stesso Froome quando al traguardo mancavano 27 chilometri. Aru però ha risposto senza cedimenti. A otto chilometri ci ha provato Uran, ripreso. Poi Daniel Martin, lasciato andare perché non minaccioso. Poi di nuovo Froome a 4 chilometri ma al traguardo sono arrivati assieme.

Prima di loro, quasi due minuti, è arrivato Warren Barguil che si è aggiudicato la tappa davanti a Quintana, Contador e Landa. Ques'ultimo con il risultato ottenuto si è avvicinato in classifica generale ma i primi tre posti rimangono invariati. "Mi hanno attaccato tante volte, io ho pensato a mantenere la calma. Sono contento - ha detto Aru - un'altra tappa è andata".

Classifica generale. 

Classifica di tappa.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it