Sport

Tris velenosissimo del Genoa, il Cagliari non fa il "miracolo". Finisce 2-3 alla Sardegna Arena

Liguri padroni del gioco nel primo tempo, nella ripresa i sardi si svegliano ma alcune scelte tattiche fanno fallire la rimonta. Fischi del pubblico, Rastelli sempre pi¨ in bilico.



CAGLIARI - Il Genoa espugna la Sardegna Arena, con una vittoria più che meritata. Per tutto il primo tempo il Cagliari non riesce a trovare il senso del match, e i liguri ne aprofittano. Primo gol al nono con Galabinov, al 36esimo c'è il raddoppio di Taarabt. Nella ripresa la rete di Pavoletti, al 48esimo, riaccende le speranze dei sardi, poi al 70esimo Rigoni segna il terzo gol dei grifoni. Inutile la rete su rigore di Joao Pedro al minuto 79. Troppi errori nei primi quarantacinque minuti e un gioco inguardabile condannano gli isolani alla quarta sconfitta consecutiva.

Alla fine del match sono numerosi i fischi che arrivano dagli spalti della Sardegna Arena, all'indirizzo di giocatori e mister. E proprio Rastelli sembra essere sempre più in bilico. I prossimi giorni rischiano di essere decisivi per il futuro del tecnico rossoblù. Prossimo impegno del Cagliari, domenica 22 ottobre alle 20:45. Sfida in casa della Lazio, non si preannunciano di certo novanta minuti semplici.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it