economia
01-04-2015 21:17

Expo: intesa tra Padiglione Italia, Unaga e Lombardia



Milano, 1 apr. (AdnKronos) - "Offrire un'informazione corretta, circostanziata e verificata per contribuire alla lotta alla contraffazione alimentare", a favore "di un'educazione alimentare che tenga conto di tutti gli aspetti afferenti al cibo e spinga verso la consapevolezza di una alimentazione sana". E' l'impegno assunto dai giornalisti agroambiente & food di Unaga (Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente) nel protocollo d'intesa siglato oggi a Palazzo Lombardia dagli assessori regionali all'Agricoltura Gianni Fava e alla Casa, Housing sociale, Expo e internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala.

L?intesa ha la firma di Diana Bracco, Commissario generale di Sezione di Padiglione Italia, rappresentato all?incontro da Alberto Mina, vicedirettore dei Territori e dei contenuto. Al dibattito di Palazzo Lombardia hanno partecipato Roberto Maroni, presidente della Regione, e per Unaga, Efrem Tassinato, componente della Giunta nazionale.

Il documento sottoscritto, nelle premesse, ribadisce che "La stampa specializzata ha il compito di fare informazione in modo corretto e di impegnarsi a denunciare le distorsioni che minacciano il sistema come le alterazioni alimentari, le contraffazioni, le truffe, con particolare riferimento a quanto accade con il cosiddetto Italian Sounding", un fenomeno che come Ŕ stato spesso ricordato da Maroni ha un fatturato annuo di circa 60 miliardi di euro a fronte di un export del settore agroalimentare italiano di 30 miliardi.

Ultimo aggiornamento: 01-04-2015 21:17
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it