politica
14-05-2015 17:07

Immigrati: Maroni, piano Ue non funzionerà



Milano, 14 mag. - (AdnKronos) - "Un piano serve, ma questo non mi convince perché lascia a carico dell'Italia un peso enorme". E' il giudizio del Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, al piano Ue sull'immigrazione. Conversando con i cronisti a margine della presentazione del Technology Forum 2015, il Governatore ha ribadito che "la soluzione deve fare in modo di fermare gli immigrati prima che partano".

Il Governatore ha ricordato come da ministro dell'Interno, nel 2010, era riuscito a "bloccare gli sbarchi". Osservazione con la quale ha risposto anche alle critiche arrivategli. Il titolare del Viminale, ha detto, "sbaglia a dire che durante il mio mandato gli sbarchi erano triplicati. Nel 2011 arrivarono 40mila persone, (non 250mila come sta avvenendo con lui), perché c'era la guerra in Libia e le rivolte della cosiddetta 'Primavera araba'. E comunque mi ero subito attivato ed eravamo riusciti a fermare nuovamente gli arrivi".

Secondo il presidente lombardo, "il Governo non sta facendo nulla e anche la Commissione europea "se dice una cosa e i paesi dell'Unione, come ad esempio la Gran Bretagna, ne dicono un'altra, vuol dire che il piano non funzionerà e che noi dovremo tenerci tutti quelli che arrivano. La soluzione è una sola - ha ribadito - fermarli prima che partano".

Ultimo aggiornamento: 14-05-2015 17:07
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it