cronaca
21-04-2017 16:24

Cyberbullismo: Martusciello, coordinamento europeo e media education (2)



(AdnKronos) - Nel ricordare le varie iniziative di autoregolamentazione e co-regolamentazione messe in atto a livello europeo, capaci di "reagire con maggior celeritÓ alla rapida evoluzione dei media", Martusciello ha posto l?accento "sull?eterogeneitÓ degli approcci normativi e regolamentari attraverso i quali non Ŕ stato ancora possibile apprestare un?adeguata tutela verso un fenomeno che varca i confini nazionali".

Nonostante le azioni intraprese, infatti, i dati sono allarmanti. "Nell?ultimo anno - secondo i dati forniti dalla Polizia Postale - i casi trattati di cyberbullismo in Italia sono stati 235. A questi si aggiunge il fenomeno del sommerso, di quanti, cioŔ, non hanno denunciato", ricorda il Commissario Agcom.

"Un approccio efficace al cyberbullismo - conclude Martusciello - richiede un maggior coordinamento europeo a livello legislativo e un maggior impegno sul fronte della media education. Nei riguardi dei minori, infatti, gli interventi non possono e non devono avere carattere esclusivamente sanzionatorio e penale, ma educativo. In tal modo, si potrÓ far comprendere ai persecutori che gli atti compiuti in rete sono tangibili e reali".

Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 16:24
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it