politica
17-08-2017 11:05

Sicilia: accordo Pd-Ap, Orlando convoca Sinistra italiana e Mdp



Palermo, 17 ago. (AdnKronos) - Sono ancora gli alfaniani e la loro possibile alleanza, in vista delle prossime elezioni regionali, con il centrosinistra o il centrodestra a tenere banco nella calda estate siciliana. Stamattina il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, artefice di quel 'modello Palermo' a cui il centrosinistra guarda in vista delle elezioni di autunno, ha convocato, a Villa Niscemi, i vertici di Sinistra Italiana e Mdp. Un faccia a faccia previsto per le 10 durante il quale il 'professore' intende valutare se esistono effettivamente le condizioni per un'alleanza tra centristi e sinistra.

Ieri il sottosegretario e co-coordinatore degli alfaniani in Sicilia Giuseppe Castiglione ha dichiarato che l'accordo con il Pd "non è ancora stato chiuso", ma la riserva potrebbe essere sciolta "tra questa settimana e l'inizio della prossima" anche perché "ormai siamo alle battute finali". L'accordo con Alfano però non sembra convincere Orlando. Ieri il suo braccio destro Fabio Giambrone ha sottolineato come "guardando alle prossime elezioni regionali è evidente che lo stesso 'campo largo' non possa non essere in chiara e credibile discontinuità, programmatica e di comportamenti, rispetto ai disastri e alla irresponsabilità che la Regione ha prodotto in questi anni". Un governo della Regione del quale gli uomini del ministro degli Esteri hanno fatto parte.

Ultimo aggiornamento: 17-08-2017 11:05
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it