politica
23-08-2017 17:06

Sicilia: Lo Bello, primarie di coalizione, solo con candidato unico centrosinistra vince



Palermo, 23 ago. (AdnKronos) - "Il Pd faccia una scelta: le primarie. Il tempo c'è, non si può non farlo. Le regole non si scrivono e poi si applicano solo se conviene. Le regole servono a evitare scorrettezze e la regola dice che il presidente uscente a meno che non vi siano gravi motivi, e non mi sembra il caso di Crocetta, viene ricandidato. L'uscente ha diritto di partecipare alle primarie e noi invochiamo uno strumento che è scritto nelle regole del partito. Si facciano le primarie di coalizione, poi chi vince sarà sostenuto con lealtà da tutta la coalizione". A dirlo all'Adnkronos è Mariella Lo Bello, vice presidente della Regione siciliana e assessore alle Attività produttive, tra i fedelissimi del governatore Crocetta, intervenendo sul nodo delle alleanze e del candidato a Palazzo d'Orleans del centrosinistra alle regionali d'autunno.

"Non si può chiedere - prosegue - a un presidente uscente che ha ottenuto grandi risultati, nonostante l'ostilità che sin dal primo momento ha subito dentro la sua stessa maggioranza, di farsi da parte come se avesse lavorato male. Il Pd dica quali sono le accuse a Crocetta. La verità è che con il governatore è stata messa in atto ogni tipo di strategia per cercare di metterlo fuori gioco dopo che aveva fatto il lavoro che serviva per far uscire la Sicilia dalla condizione drammatica in cui si trovava".

Ultimo aggiornamento: 23-08-2017 17:06
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it