politica
13-09-2017 18:03

Ue: Fratoianni, nessuna fiducia in Juncker



Roma, 13 set. (AdnKronos) - ?Il vento di cui ha parlato continua a soffiare in una sola direzione: la pallida ripresa in Europa continua ad accentuare gli squilibri tra singole aree geografiche ed economie. A crescere sono soprattutto le diseguaglianze sociali. E Juncker ha potuto rivendicare ben pochi meriti alla Commissione". Così il segretario di Sinistra italiana Nicola Fratoianni. Il Piano investimenti -aggiunge- ha rifinanziato spesso opere inutili e devastanti per ambiente e territori, gli accordi di libero scambio commerciale intendono smantellare diritti e standard di qualità, il Quantitative easing della Bce alimenta la finanza speculativa senza raggiungere le imprese che investono sul serio e i redditi di chi è in difficoltà".

?Inascoltabile è stato poi il richiamo ai ?valori fondativi? dell?Europa in materia di migrazioni. Dopo che le istituzioni dell?Unione e i singoli governi nazionali hanno affidato la gestione dei confini esterni a bande di predoni in divisa e ai trafficanti di persone, se lo poteva proprio risparmiare. Così come l?ipocrita tributo all?Italia, quando la Commissione presieduta da Juncker non ha assunto un solo atto concreto per favorire la ridistribuzione dei nuovi arrivati fra tutti i Paesi dell?Unione".

?A differenza del coro plaudente di tanta parte della politica italiana, nessuna fiducia ?conclude dunque Fratoianni? da parte nostra nel presidente della Commissione, un pessimo presidente. Il vento, di cui oggi ha parlato, è quello della conservazione dello status quo".

Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 18:03
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it