cronaca
21-09-2017 15:15

Venezia: il Questore intensifica il controllo del territorio a Mestre e Marghera



Venezia, 21 set. (AdnKronos) - Il questore di Venezia Vito Gagliardi ha elevato i livelli dell?attivitÓ di prevenzione e contrasto al crimine diffuso, avviando una serie di servizi di controllo straordinari nell?entroterra di Mestre e Marghera, con particolare riferimento al quartiere Piave e al Parco Albanese.

In questo scenario di accresciuti controlli sono state messe in campo le migliori risorse a disposizione della Polizia di Stato. La task force si compone di uomini in uniforme ed in borghese, tra questi investigatori della Questura di Venezia e poliziotti del Commissariato di Mestre, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine di Padova. Non Ŕ mancato l?utilizzo della Polizia Scientifica e delle unitÓ cinofile antidroga della Polizia con il prezioso ausilio di Cedrik, Aiko, Boss e Zeus, quattro meravigliosi pastori tedeschi. Il dispositivo Ŕ implementato dalle pattuglie dell?Esercito italiano, mediante i Lagunari di Venezia, impiegati nell?ambito dell?operazione ?Strade Sicure?.

Le attivitÓ, volute dal Questore di Venezia di concerto con i vertici del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, si protraggono incessantemente da lunedý e sono tutt?ora in corso. L?elemento di novitÓ di questi servizi Ŕ costituito dall?analisi preventiva di individuazione e ricerca dei soggetti clandestini, pluripregiudicati, dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti che costituiscono, di fatto, una turbativa per l?incolumitÓ e la sicurezza pubblica.

Ultimo aggiornamento: 21-09-2017 15:15
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it