politica
24-09-2017 11:38

Il parroco di Di Maio: "Ha la stoffa del leader"



Roma, 23 set. (AdnKronos) - Auguri di cuore a Luigi Di Maio, che ha ricevuto l'investitura a candidato premier del M5S, da parte del suo parroco. "Se potessi vederlo capo di Governo ne sarei felice", dice all'AdnKronos don Peppino Gambardella, che di Di Maio è anche dirimpettaio nel paese natale di Pomigliano d'Arco.

"Luigi - dice il sacerdote - ha una spiccata personalità da leader e ha tutte le caratteristiche per diventare un buon leader. Lo ha dimostrato in giovanissima età". Il sacerdote e Di Maio hanno spesso parlato del Movimento: "Mi ha fatto capire che con il resto del gruppo c'è un rapporto di intesa. Si tratta di un movimento giovane ma in questo panorama desolante guardo al M5S come germi di speranza. E' un movimento in cammino e dà segnali di speranza".

STOFFA DEL LEADER - Il sacerdote, in prima linea nel difendere i diritti dei lavoratori e anima di un'associazione antiracket, spiega perché in Di Maio vede la stoffa del leader: "Luigi è distaccato dagli interessi privati e lo ha dimostrato. Mostra interesse per il bene pubblico. Con il Movimento si batte per il reddito di cittadinanza. Certamente non mancherà occasione per dirgli che non si tradiscono gli impegni presi e che la politica è vocazione al sacrificio. Gli ricorderei che la politica non è una caccia alla poltrona e gli direi di non montarsi la testa, di essere sempre un punto di coagulo, capace di dialogare con tutti. La politica è servizio, la più alta virtù della carità. Ma tante volte ne abbiamo parlato insieme. Lo rifaremo ancora insieme".

SAN GENNARO - Il parroco di Luigi Di Maio si sofferma anche sul bacio alla reliquia di San Gennaro da parte dell'esponente grillino: "Per noi napoletani San Gennaro è un simbolo. Lo è per tutti i napoletani. Perciò dico che leggere il bacio di Luigi alla reliquia di san Gennaro con una visione non napoletana sa di strumentale. E poi può darsi che con questo gesto abbia chiesto una grazia per sé, per il Movimento, per il Paese. Ad ogni modo, i sentimenti religiosi di Luigi non sono in discussione".

Ultimo aggiornamento: 24-09-2017 11:38
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it