economia
20-10-2017 17:33

Smog: Coldiretti, soffoca città perché mancano spazi verdi



Milano, 20 ott. (AdnKronos) - C'è anche la ridotta disponibilità di spazi verdi che combattono le polveri sottili, tra i motivi che favoriscono lo smog nelle città italiane, insieme ai cambiamenti climatici, alle auto e all'utilizzo delle caldaie. In Italia, spiega la Coldiretti, ogni abitante dispone in città di appena 31,1 metri quadrati di verde urbano, mentre nelle campagne è scomparso un albero da frutto su tre negli ultimi dieci anni.

Senza sperare nella pioggia e nel vento, spiega la Coldiretti al Forum dell?agricoltura e dell?alimentazione, occorre intervenire in modo strutturale potenziando il verde nelle città e nelle campagne: una pianta adulta è capace di catturare dall?aria dai 100 ai 250 grammi di polveri sottili, un ettaro di piante elimina circa 20 chili di polveri e smog in un anno. Al contrario, negli ultimi quindici anni, è scomparsa una pianta da frutto su tre: il Frutteto Italia è passato da 426mila ettari a 286mila, con un crollo netto del 33 per cento.

E la situazione non è migliore nelle città italiane, dove il verde urbano rappresenta appena il 2,7% del territorio dei capoluoghi di provincia (oltre 567 milioni di metri quadrati) per una media di 31,1 metri quadrati a testa sulla base dell?ultimo rilevamento Istat. La situazione, rileva la Coldiretti, è profondamente diversa lungo la Penisola.

Ultimo aggiornamento: 20-10-2017 17:33
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it