politica
21-10-2017 18:49

Referendum: Fava, facile per chi ha statuto speciale dire che è 'inutile'



Milano, 21 ott. (AdnKronos) - "Facile dire 'inutile' avendo lo statuto speciale che ti consente, per il secondo anno consecutivo, di non pagare nessun taglio aggiuntivo delle manovre statali". Così Gianni Fava, assessore all'Agricoltura della Lombardia e coordinatore dell'azione per il Referendum di domani replica a Debora Serracchiani, presidente del Friuli Venezia Giulia, che oggi ha definito 'inutile' il referendum per una maggiore autonomia di Lombardia e Veneto.

Taglio aggiuntivo, spiega Fava, che "nel frattempo le clausole di salvaguardia scritte dal Ministero dell'Economia scaricano sulle Regioni a Statuto ordinario: 400 milioni sul 2017, 600 milioni sul 2018, per un totale di un miliardo di euro, che pagano le Regioni a Statuto ordinario".

Nel documento che la Lombardia proporrà al Governo sulla maggiore autonomia "chiederemo anche noi questa procedura, ossia un accordo per modificare il finanziamento delle funzioni regionali. Solo rispetto alla manovra che il governo ha appena votato risparmieremmo oltre 459 milioni di euro".

Ultimo aggiornamento: 21-10-2017 18:49
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it