economia
22-10-2017 15:18

Procter & Gamble: 400 ex dipendenti svizzeri, sottratti 318 mln cassa pensioni



Roma 22 ott. (AdnKronos/ats) - Gravi accuse contro la filiale ginevrina di Procter & Gamble, colosso americano dei detersivi e dei prodotti per la bellezza e per l'igiene personale: circa 400 ex dipendenti sostengono che l'azienda ha sottratto loro 318 milioni di franchi nell'ambito della cassa pensioni. Il gruppo respinge le accuse.

Secondo l'associazione Pro-Fair, che rappresenta i 400 impiegati, l'impresa si č resa responsabile di anomalie contabili e di metodi di gestione inappropriati in relazione alla fondazione di previdenza professionale, riferisce oggi Le Matin Dimanche. In quest'ambito 318 milioni di franchi di riserve sarebbero stati usati per ridurre i contributi che avrebbe dovuto versare il gruppo.

Ultimo aggiornamento: 22-10-2017 15:18
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it