politica
20-11-2017 14:03

Veneto: i lavori della settimana del Consiglio regionale



Venezia, 20 nov. (AdnKronos) - L?Agenda del Consiglio regionale del Veneto prevede innanzitutto la convocazione, lunedì 20 novembre, alle ore 10.30, della Commissione di Inchiesta sui Pfas, per l?audizione di Lorenzo Altissimo, esperto in materia di tutela dell'acqua, Vicepresidente del gestore unico del Servizio Idrico Integrato Medio Chiampo e Direttore del Centro Idrico Novoledo s.r.l., sul tema ?Ri.Mar ? Miteni: la possibile storia di un inquinamento quarantennale?, nonché per l?audizione del dott. Enzo Merler, responsabile del Dipartimento di Prevenzione, Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli ambienti di lavoro (Spisal) dell'Azienda Ulss n. 6 Euganea, e responsabile scientifico del progetto di ricerca ?Valutazione della biopersistenza e dell'associazione con indicatori dello stato di salute di sostanze fluorate?, e del dott. Adolfo Fiorio, Direttore del Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli ambienti di lavoro (Spisal) dell'Azienda Ulss n. 8 Berica, Distretto Ovest, in ordine alla problematica inerente il fenomeno di inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche, con particolare riguardo agli aspetti della sorveglianza sanitaria sui lavoratori addetti alla loro produzione.

Mercoledì 22 novembre, alle ore 10.30, è convocata la Quinta Commissione consiliare permanente con all?OdG, innanzitutto, l?audizione con i soggetti portatori di interesse, in ordine ai Progetti di Legge, di iniziativa della Giunta regionale, relativi: al Collegato alla Legge di Stabilità regionale 2018, alla Legge di Stabilità regionale 2018, al Bilancio di previsione regionale 2018 ? 2020, nonché in ordine alla Proposta di Deliberazione Amministrativa relativa all?adozione della Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza regionale (DEFR) 2018-2020.

Ultimo aggiornamento: 20-11-2017 14:03
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it