politica
13-12-2017 13:16

Vitalizi: Richetti, mai detto mezza parola su Grasso



Roma, 13 dic. (AdnKronos) - "E' finita la possibilità se il Senato conferma questo calendario, di vedere approvata in via definitiva, la legge di cui sono proponente, relatore, primo firmatario e redattore. Sul tema del vitalizio la Camera ha fatto due interventi: uno è la legge che ha trasferito al Senato, l'altro è un provvedimento dell'ufficio di previdenza di taglio significativo degli importi. Io non ho detto mezza parola su Grasso, contrariamente a quanto mi viene attribuito". Lo dichiara Matteo Richetti, deputato del Pd e primo firmatario della proposta di legge sui vitalizi.

"La cronaca parlamentare è che la Camera ha fatto due provvedimenti, il Senato nessuno. Ho chiesto al Presidente del Senato e, in seconda battuta, al mio gruppo - che non ho esitato definire vergognoso nei giorni scorsi, quindi io non attacco gli altri ma guardo in casa mia - che se non hanno intenzione di calendarizzare la legge, almeno armonizzino con l'ufficio di presidenza alla delibera di taglio dei vitalizi. Perche non si cerchino scuse per quella che oggi appare come una precisa volontà politica. Cioè non toccare il tema dei vitalizi. Io trovo questo molto grave", conclude.

Ultimo aggiornamento: 13-12-2017 13:16
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it