economia
14-12-2017 18:22

Ricerca: Mocella (Cnr), risibili 10 mln nel 2018 per problema precari



Roma, 14 dic. (AdnKronos) - Sono ?risibili? e ?insufficienti a risolvere il cronico problema del precariato negli enti pubblici di ricerca italiani? i fondi che il Parlamento si appresta a stanziare, per il 2018, nella prossima legge di bilancio. A riportare il "grido di dolore" di centinaia di ricercatori è oggi Vito Mocella, consigliere del CdA del Cnr in qualità di rappresentante eletto dal personale, nonché ricercatore del maggiore ente pubblico italiano.

Proprio il Cnr, tra l?altro, che vede molte delle sue sedi sperse per la penisola occupate dai ricercatori in mobilitazione. ?L?approvazione da parte del Senato dell?emendamento che stanzia 10 milioni per il 2018 per la stabilizzazione del personale in servizio presso gli enti di ricerca ? ricorda Mocella - è in questi giorni al vaglio dell?Aula di Montecitorio".

"I 10 milioni previsti ? incalza - sono un contributo risibile alla soluzione, necessaria e urgente, del problema del precariato nella ricerca pubblica". Mocella chiarisce che "gli impegni assunti dal Governo con il DL 75/2017 vengono di fatto elusi, a fronte di una situazione divenuta insostenibile per le maggiori istituzioni di ricerca italiane e per le donne e gli uomini che attendono da anni la possibilità di accedere a posizioni stabili".

Ultimo aggiornamento: 14-12-2017 18:22
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it