politica
23-02-2018 13:15

Gentiloni scrive agli elettori



Roma, 23 feb. (AdnKronos) - "Caro..., sarò candidato alla Camera nel collegio Roma 1, dove lei risiede" e "le chiedo di scegliermi come suo rappresentante in Parlamento, le chiedo di darmi fiducia". Firmato, Paolo Gentiloni. Il premier ha inviato una lettera ai suoi elettori romani in vista del 4 marzo.

Una missiva quasi anonima, in cui il nome mittente, Paolo Gentiloni, è accompagnato solo da un minimo accenno al suo ruolo ("come lei sa da oltre un anno ho la responsabilità di guidare il governo") e al Pd ("sono stato uno dei fondatori del Partito democratico"). Gentiloni scrive: "Abito qui da una vita, quasi sessant'anni" e "dunque mi candido per dare una mano alla mia città. Ho lavorato per sette anni al comune di Roma".

In perfetto stile Gentiloni l'accenno al lavoro svolto al governo: "L'Italia sta lasciandosi alle spalle la crisi più grave dal dopoguerra. Ma c'è ancora tanto da fare"; "nessun trionfalismo e soprattuto guai a buttar via i primi risultati ottenuti col sacrificio degli italiani". Alla fine, la promessa: "Se sarò eletto, potrà contare su di me".

Ultimo aggiornamento: 23-02-2018 13:15
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it