politica
18-03-2018 12:13

Parlamento: venerdì l'insediamento, attesa entro sabato elezione presidenti/Adnkronos



Roma, 18 mar. (AdnKronos) - Ancora qualche giorno e poi la diciottesima legislatura sarà formalmente avviata. Venerdì prossimo, 23 marzo, sono convocate le prime sedute di Camera e Senato, rispettivamente alle 11 e alle 10.30, e da domani inizieranno le procedure di registrazione dei nuovi parlamentari. La prima tappa di un percorso segnato da una serie di adempimenti, al termine dei quali, probabilmente subito dopo Pasqua, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sarà in grado di avviare le consultazioni per la formazione del nuovo governo.

La seduta inaugurale a Montecitorio sarà presieduta da Roberto Giachetti, il più anziano per elezione tra i vicepresidenti della legislatura precedente. Criterio con il quale verranno scelti quattro segretari d'Aula, risalendo anche alle legislature precedenti, in mancanza dei quali si ricorrerà ai deputati più giovani presenti in Assemblea.

Dopo questi primi adempimenti, la seduta verrà sospesa per convocare la Giunta provvisoria delle Elezioni, che dovrà compiere una serie di accertamenti, ad esempio dimissioni per incompatibilità, per assicurare il plenum dell'Assemblea. La legge elettorale infatti stabilisce i criteri automatici per determinare il collegio di elezione per deputati eletti in più collegi.

Ultimo aggiornamento: 18-03-2018 12:13
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it