economia
20-03-2018 16:34

Industria 4.0: Robiglio, non disfare riforme fatte



Milano, 20 mar. (AdnKronos) - "Bisogna continuare assolutamente, perché i numeri stanno dimostrando che questa direzione è percorribile. Riteniamo che ci siano prospettive importanti per le pmi, non bisogna disfare le riforme fatte, ma chiediamo sommessamente al governo di spingere su questa strada che tanto bene sta facendo al Paese, non solo alle imprese". Carlo Robiglio, presidente Piccola Industria Confindustria, plaude al piano Industria 4.0 e spinge il prossimo esecutivo a proseguire con le riforme. Tra i protagonisti di Lease 2018, il Salone del leasing e del noleggio in corso a Milano, osserva i dati 2017 e di inizio anno.

Lo stipulato leasing del 2017 ha superato i 26,6 miliardi di euro, con una crescita del 12,9% rispetto al 2016; positiva anche la dinamica del numero dei contratti +10,1%. Nei primi due mesi del 2018 il leasing cresce del 9,9% in numero e del 12,7% in valore, i nuovi contratti raggiungono circa 130mila stipule per un valore complessivo di 4,6 miliardi. "Indubbiamente ci sono dei segnali assolutamente positivi e c'è anche un motivo: questa ripresa è dovuta innanzitutto a una forte spinta che è Industria 4.0 e tutte quelle che sono state le riforme messe in campo dal governo che hanno avuto modo di impattare sul comparto delle imprese italiane, in particolare delle piccole e medie imprese", spiega.

Se bisogna far crescere i nostri imprenditori da un punto di vista culturale, "Industria 4.0 e le riforme sono strumenti che certamente, in questo momento, possono essere essenziali, fondamentali e importantissimi di fronte di un Paese che vuol tornare a competere. Si può fare di più, ma a mio avviso cominciamo a fare quello che stiamo facendo, non torniamo indietro e cerchiamo di andare avanti su questa strada che sta dando tanti benefici", conclude Robiglio.

Ultimo aggiornamento: 20-03-2018 16:34
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it