economia
20-03-2018 16:34

Pil: Milano corre a velocità doppia, +6,2% contro +3,4% Italia (3)



(AdnKronos) - Il miglioramento del quadro economico lombardo si traduce in un rafforzamento del quadro del mercato del lavoro. Nel 2017 il saldo degli occupati rispetto al pre crisi raggiunge quota +125 mila e, dopo nove anni, anche il tasso di occupazione (67,3%) supera il livello del 2008 (66,9%). Il buon risultato investe prevalentemente le donne (+115 mila), ma finalmente anche gli uomini (+10 mila) tornano in attivo.

Nell?ultimo anno è cresciuta in particolare l?occupazione a tempo determinato: la quota di dipendenti lombardi a tempo indeterminato è scesa nel 2017 all?88,7%, dopo essere rimasta sostanzialmente stabile intorno al 90% tra il 2008 e il 2016. In questa fase di recupero rimangono in controtendenza i lavoratori meno istruiti (-231 mila quelli con sola licenza media), il cui divario rispetto ai laureati (+281 mila) e ai diplomati (+76 mila) si va accentuando: "Tuttavia - osserva Di Amato - permane uno squilibrio generazionale". Infatti, "il saldo positivo di 125 mila occupati è il risultato di -505 mila under 44 e +631 mila over 45. Pur considerando il trend demografico (la popolazione di 15-44 anni è diminuita di 431 mila unità a fronte di +694 mila degli over45) resta quindi da affrontare il mancato recupero dei più giovani".

Qualche "evoluzione positiva nel 2017 per gli under 44 si riscontra sul fronte disoccupazione, nell?ultimo anno calata in modo più sensibile in quella fascia di età". In particolare "tra i 15-24 anni il tasso di disoccupazione scende di ben 7 punti percentuali (dal 29,9% al 22,9%) e la percentuale di Neet si riduce dal 15,0% al 14,2%". Ecco perche, conclude Di Amato, "è urgente in ogni caso ripensare le politiche giovanili per dare risposte concrete in modo che l?evoluzione produttiva sia generatrice di opportunità nel nostro territorio".

Ultimo aggiornamento: 20-03-2018 16:34
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it