politica
22-05-2018 17:33

Veneto: a maggioranza approvato pdl che modifica la legge elettorale regionale



Venezia, 22 mag. (AdnKronos) - Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato a maggioranza, con 31 voti favorevoli, 13 contrari, 1 astenuto, il Progetto dì Legge unificato che modifica la L.R. n. 5/2012 ?Norme per l'elezione del Presidente della Giunta e del Consiglio regionale?.

Le modifiche introdotte sono innanzitutto di carattere tecnico-giuridico, per conformare l'ordinamento regionale alle evoluzioni del quadro normativo statale in materia e per assicurare l'ordinato svolgimento delle operazioni elettorali (in particolare, le consultazioni elettorali dovranno svolgersi in un unico giorno, la domenica, dalle ore 7 alle ore 23, anziché in due giornate).

La parte più rilevante della proposta di modifica riguarda, ad ogni modo, la previsione che alla coalizione regionale collegata al candidato proclamato eletto alla carica di Presidente della Giunta regionale spetta un premio di maggioranza del 55% dei seggi se non è stata raggiunta la soglia minima del 40% dei voti (27 seggi alla maggioranza, 22 all?opposizione, cui vanno aggiunti il candidato Presidente vincente e il ?migliore dei perdenti?), ovvero un premio di maggioranza del 60% al raggiungimento della soglia del 40% (29 seggi alla maggioranza, 20 all?opposizione, oltre al Presidente vincente e al candidato alla carica di Presidente che ha conseguito un numero di voti validi immediatamente inferiore a quello del candidato proclamato eletto Presidente).

Ultimo aggiornamento: 22-05-2018 17:33
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it