economia
23-05-2018 15:51

Giglio Group: shopping in chat, parte in Cina T-commerce con WeChat



Milano, 23 mag. (AdnKronos) - Acquistare capi di moda con il telefonino non Ŕ una novitÓ; farlo guardando la tv e traducendo le immagini in acquisti immediati semplicemente con un clic al telefono, si. L'italiana Giglio Group ci crede e lancia un progetto di T-commerce in Cina, siglando un accordo con Wechat, l'applicazione di messaggistica istantanea pi¨ usata nel continente asiatico, che conta oltre un miliardo di utenti attivi al mese. L'iniziativa Ŕ stata presentata nella sede milanese di Giglio Group, in piazza Diaz.

"Il lancio del T-commerce -spiega Alessandro Giglio, ceo e presidente di Giglio Group- Ŕ parte di un progetto la cui prima fase aveva come obiettivo l'ingresso nei media cinese". Ora "siamo alla seconda fase, che prevede la trasformazione di tutti i telespettatori-utenti in acquirenti".

L'operazione, rivolta ai grandi marchi di moda made in Italy, consente di entrare velocemente nel mercato digitale cinese o di consolidarlo a costi estremamente bassi.

Ultimo aggiornamento: 23-05-2018 15:51
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it