politica
21-06-2018 19:05

Migranti: Conte tiene il punto, su respingimenti vertice Ue in salita/Adnkronos (2)



(AdnKronos) - Conte si dice sicuro di non voler indietreggiare di un passo: la priorità resta risolvere la questione degli sbarchi, o meglio dei 'primary movements' come li ha etichettati lo stesso premier. L'Italia non può più essere lasciata sola, il leitmotiv che accomuna questo ai precedenti governi, ma rispetto al quale l'esecutivo 'giallo verde' si gioca tutto e vuole marcare la differenza rispetto al passato.

Difficile convincere gli altri partner europei, a partire dalla Germania. Ma l'Italia vuole portare a casa dei risultati su tutta la linea, a partire dalla creazione di cosiddetti hotspot (centri di protezione e accoglienza dei migranti) nei paesi di partenza e transito passando dal riconoscimento che i migranti salvati nelle acque italiane devono considerarsi come persone che hanno varcato i confini dell'Ue. Intanto i contatti diplomatici vanno avanti, oggi attivi anche con la presidenza della commissione europea.

L'unico modo per uscire dal guado, si ragiona a Palazzo Chigi, è varare un pacchetto di misure che metta d'accordo tutti ma che sia concreto, consentendo di fronteggiare compattamente l'emergenza sbarchi per far sì che il problema dei 'movimenti secondari' finisca presto per appartenere al passato. Un obiettivo difficile da centrare, ma rispetto al quale Conte è deciso a far valere le proprie ragioni.

Ultimo aggiornamento: 21-06-2018 19:05
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it