cronaca
16-08-2018 11:32

Ponte Morandi: Di Maio, lavoriamo per garantire ripresa attività aziende



Genova, 16 ago. (AdnKronos) - "Abbiamo imposto degli accertamenti, che dovranno essere autorizzati dalla Procura con delle prove statiche al ponte che è rimasto in piedi vicino ad aziende come Ansaldo energia. Vi sono diverse aziende e diversi lavoratori che non possono tornare a lavorare". Lo ha spiegato il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, al termine di una riunione a Genova, con il premier Giuseppe Conte, del Centro coordinamento soccorsi.

"Faremo il prima possibile -ha sottolineato- delle prove statiche, portate avanti da una task force in cui c'è Autostrade, il perito della Procura, la Protezione civile, i Vigili del Fuoco. Non pensiamo che Autostrade ci possa dire, senza un contradditorio , se quei viadotti siano sicuri oppure no, e speriamo di poter far riprendere l'attività a quelle aziende il prima possibile".

"C'è una tragedia immane in atto -ha concluso Di Maio- e c'è anche una danno economico alla città di Genova che vogliamo scongiurare, sia per quanto riguarda il porto e quindi le infrastrutture che servono al porto, sia per le aziende che insistono in quell'area".

Ultimo aggiornamento: 16-08-2018 11:32
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it