politica
17-08-2018 10:06

Lega: Calderoli, contro di noi pesanti intimidazioni



Roma, 17 ago. (AdnKronos) - "L'ordigno esploso ieri, davanti alla sede della Lega a Villorba, in provincia di Treviso, e quello che avrebbe dovuto esplodere per colpire chi si fosse avvicinato, rappresentano l'ennesimo grave atto intimidatorio contro il nostro movimento. Da tempo denunciamo il clima di pesante intimidazione intorno al nostro movimento: nell'ultimo biennio sono state aggredite e danneggiate numerose nostre sezioni in tutto il territorio nazionale, passando da scritte con minacce di morte ai proiettili inviati un mese fa alla sezione di Varese, il tutto nel più totale silenzio del Pd e dalla sinistra". Lo afferma Roberto Calderoli, della Lega, vicepresidente del Senato.

"Chiediamo a tutte le forze politiche -aggiunge- di stigmatizzare questi continui episodi di violenza di cui siamo vittime: perché il silenzio rimbomba ed è complice di chi alla democrazia preferisce la violenza, di chi vuol fermare la battaglia per il cambiamento di un movimento democratico e pacifico come la Lega".

Ultimo aggiornamento: 17-08-2018 10:06
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it