economia
17-08-2018 11:00

Ue: Eurostat, a luglio inflazione sale al 2,2%, in Eurozona al 2,1%



Roma, 17 ago. (AdnKronos) - L'inflazione tendenziale a luglio nell'Ue è salita al 2,2% dal +2,1% di giugno. A luglio 2017 l'inflazione annuale si era attestata all'1,5%. Nell'area dell'euro l'inflazione tendenziale sale dal 2% di giugno al 2,1% a luglio contro +1,3% a luglio 2017. Lo rende noto l'Eurostat in un comunicato. In Italia l'inflazione tendenziale è salita dall'1,4% di giugno all'1,9% di luglio.

Il tasso di inflazione tendenziale più basso si registra a luglio in Grecia (+0,8%), in Danimarca (+0,9%) e in Irlanda (+1%). Quello più elevato si registra in Romania (+4,3%), in Bulgaria (+3,6%), in Ungheria (+3,4%) e in Estonia (+3,3%). Rispetto a giugno 2018 l'inflazione tendenziale è scesa in nove Stati membri dell'Ue, è rimasta stabile in altri sei ed è salita in tredici.

A spingere l'inflazione tendenziale nell'area dell'euro a luglio sono soprattutto l'energia (+0,89 punti percentuali), i servizi (+0,64 punti percentuali) e alimenti, alcolici e tabacchi (+0,49 punti).

Ultimo aggiornamento: 17-08-2018 11:00
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it