cronaca
19-09-2018 20:40

Saipem: società si riserva di impugnare decisione Tribunale Milano



Milano, 19 set. (AdnKronos) - Saipem "si riserva di impugnare la decisione del Tribunale alla luce delle motivazioni della decisione, che saranno depositate nel termine di 90 giorni". E' quanto riporta una nota della società, condannata oggi dai giudici di Milano nel processo sulla presunta maxi tangente pagata da Saipem in Algeria.

Il gruppo, in particolare, è stato dichiarato "responsabile dell'illecito amministrativo" e multato per 400mila euro. La corte ha ordinato una confisca per oltre 197 milioni di euro.

"Per quanto emerso nel corso del processo e dalle richieste del Pubblico Ministero, allo stato - scrive Saipem - risulta già in essere da tempo un sequestro preventivo finalizzato alla confisca per un importo pari a complessivi circa 160 milioni di euro nei confronti di alcune persone fisiche - diverse dalla Società ? tutte condannate con la odierna sentenza. La decisione del Tribunale di primo grado non è esecutiva".

Ultimo aggiornamento: 19-09-2018 20:40
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it