politica
20-11-2018 17:35

Manovra: Boccia, Conte proponga patto politico antispread



Roma, 20 nov. (AdnKronos) - "La maggioranza smetta di avere atteggiamenti arroganti e superficiali. È evidente la debolezza italiana sui mercati in queste ore e serve un patto politico tra tutte le forze parlamentari. Più aumenta lo spread e più i titoli di Stato italiani valgono meno. Più crolla il valore dei titoli più vanno via gli investitori non solo stranieri ma anche gli italiani restano fermi e lo si vede sul retail in queste ore". Lo dichiara Francesco Boccia, deputato Pd e candidato alla segreteria del Partito Democratico.

"Il governo ha tra l'altro previsto per il 2019 uno spread medio intorno a 250 e oggi siamo già arrivati a 330. Far finta di nulla sperando passi è da incoscienti. Sbaglierebbe la Commissione domani o nei prossimi giorni nell'avviare le procedure che portano all'infrazione del'Italia prima di ricevere la manovra finale, approvata dal Patlamento prima di Natale. Abbiamo ancora un mese per dimostrare all'Europa, e in generale ai mercati, che può esserci un confronto politico nel merito delle risorse pubbliche ricavate dal maggior deficit. Il presidente del consiglio Conte si faccia promotore con un gesto di responsabilità e umiltà nel provare a raccogliere alcune proposte delle opposizioni sugli investimenti, sul lavoro e sulla scuola".

"Un Paese che si ricompatta sulle grandi questioni è in grado di mandare il messaggio migliore anti spread. Possono anche continuare a far finta di niente ma temo che il tempo sia scaduto e a pagarne le conseguenze saranno le famiglie che vedranno aumentare i mutui e le imprese che avranno più difficoltà nell'ottenere credito dalle banche".

Ultimo aggiornamento: 20-11-2018 17:35
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it