cronaca
17-02-2019 10:38

Palermo: ripetitore vicino casa Mattarella, per inquirenti non ha spiato il Presidente



Palermo, 17 feb. (AdnKronos) - Un ripetitore è stato rinvenuto circa tre settimane fa all?interno della cassetta Enel che si trova a pochi metri di distanza dell?abitazione palermitana del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Si tratta di un apparecchio con due piccole antenne che può ricevere dei segnali e trasmetterli a distanza. A trovare il congegno, come scrive oggi Repubblica, è stato un tecnico dell?Enel nel corso di alcuni lavori di manutenzione, che ha denunciato l?accaduto. La Procura di Palermo ha aperto una inchiesta coordinata dal Procuratore aggiunto Marzia Sabella. Come si apprende, però, le indagini hanno per ora escluso che l'apparecchio abbia spiato il Capo dello Stato o che fosse collegato ad altri apparecchi con lo stesso compito. Quindi, sembra che non ci sia alcun collegamento con apparecchi in grado di spiare il Capo dello Stato.

Gli inquirenti non escludono che si possa trattare persino di un ripetitore di segnale Internet destinato a un appartamento che si trova nelle vicinanze dell?abitazione palermitana del Presidente della Repubblica.

Ultimo aggiornamento: 17-02-2019 10:38
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it