politica
22-02-2019 11:52

Lega: Calderoli, 'cattivi maestri continuano a soffiare su fuoco'



Roma, 22 feb. (AdnKronos) - "Le scritte spray comparse a Parma in cui si invita a sparare contro Matteo Salvini sono l?ennesimo attacco (per fortuna solo dimostrativo) contro le nostre istituzioni e contro la nostra democrazia. L?ennesimo, perché da mesi, soprattutto tra Milano e Torino, si stanno ripetendo scritte spray, volantini o manifesti che inneggiano al ritorno della lotta armata e indicano nei giudici o nei poliziotti i nemici. E da mesi in tutto il Nord avvengono attentati incendiari o esplosivi contro le sedi della Lega. E Matteo Salvini, cui va tutta la mia solidarietà e vicinanza umana e che certo non si fermerà per queste minacce e andrà avanti dritto nel suo lavoro, è diventato il principale bersaglio di questa violenza senza nome, senza volto, senza divisa o senza bandiera". Lo sottolinea Roberto Calderoli, senatore della Lega e vicepresidente del Senato.

"L?ho già detto nei mesi scorsi e lo ripeto, questo brutto clima inevitabilmente -aggiunge l'esponente del Carroccio- mi ricorda il clima d'odio che si respirava quarant'anni fa. Purtroppo qualche cattivo maestro continua a soffiare sul fuoco, demonizzando l'avversario politico, alimentando l'odio che sta iniziando a tradursi in violenza. L'ho detto nei mesi scorsi, lo ripeto oggi: attenzione che avanti così e purtroppo ci scappa il morto. Io sono seriamente preoccupato".

Ultimo aggiornamento: 22-02-2019 11:52
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it