politica
15-05-2019 21:57

Francia: Di Maio, 'più niente da dirci con Gilet gialli dopo frasi su rivoluzioni armate'



Roma, 15 mag. (AdnKronos) - "Io ero andato ad incontrare quella parte dei gilet gialli che stava per fare una lista alle elezioni europee. Ricordo tra l'altro che anche il presidente francese Emmanuel Macron auspicava una loro lista alle elezioni europee. Poi, non solo non hanno più fatto la lista ma poi hanno cominciato a parlare di imbracciare i fucili e di poter fare rivoluzioni armate. A quel punto, per me, non c'è stato più niente da dici. Ecco perché ho preso le distanze". Così il vicepremier Luigi Di Maio a 'Tg2 Post'.

Ultimo aggiornamento: 15-05-2019 21:57
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it