economia
17-06-2019 18:16

Chimica: Lamberti, 'evita a industria italiana emissioni per 35 mln ton CO2 l'anno' (2)



(AdnKronos) - Secondo il presidente, anche nelle nuove frontiere di sostenibilità come l?economia circolare e la digitalizzazione, la chimica ha un ruolo essenziale: diventa strumento fondamentale nei processi di recupero, dal riutilizzo vero e proprio al riciclo, meccanico e chimico, fino al recupero energetico. "Provvedimenti come Industria 4.0 sono importantissimi: la chimica è il settore che, dopo la meccanica, ha utilizzato di più l?iperammortamento: 380 milioni di investimenti da parte di 111 imprese".

Sulla gestione dei rifiuti, in particolare, Lamberti ritiene che ancora non si possa fare a meno dei termovalorizzatori. "Noi sosteniamo che l?efficienza nell?uso delle risorse e il riciclo devono essere la strada maestra, ma non si può pensare - afferma - di fare a meno dei termovalorizzatori, presenti in tutti i Paesi industrializzati. In Italia ne abbiamo solo 39 mentre sono 126 in Francia e 121 in Germania, due Paesi considerati assolutamente virtuosi da un punto di vista ambientale".

Per il territorio la chimica fa molto anche sul piano della ricerca. "Nel comparto sono oltre 7.500 gli addetti dedicati alla ricerca, con una quota sull?occupazione chimica complessiva pari a quasi il doppio (6%) rispetto all?industria manifatturiera (3,6%). Complessivamente - dice - ogni anno la chimica investe sul territorio nazionale oltre 500 mln in ricerca e sviluppo".

Ultimo aggiornamento: 17-06-2019 18:16
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it