cronaca
18-06-2019 13:26

Anziani: Spi Cgil, in Veneto 210 mila ultraottantenni sono soli



Venezia, 18 giu. (AdnKronos) - C?è chi si ammala e non viene assistito da nessuno e chi viene raggirato per aver scambiato due parole in fiducia con qualche abile truffatore. C?è chi finisce in una casa di risposo dimenticato da tutti e addirittura chi muore nel suo appartamento senza che nessuno se ne accorga se non settimane o mesi dopo. Insomma, inutile negarlo. Quello della solitudine è un dramma che non risparmia neppure tanti anziani veneti, in particolare quelli che vivono in zone più isolate o che non hanno più alcun legame familiare.

Secondo una indagine dello Spi-Cgil del Veneto - che da sempre monitora le condizioni degli ultrasessantacinquenni in generale e dei pensionati in particolare ? in Veneto il numero degli anziani soli è preoccupante, soprattutto per quanto riguarda gli ultraottantenni, una delle categorie più fragili della nostra società. Stiamo parlando di un esercito di circa 210 mila over 80 che vivono soli, perché vedovi, divorziati o nubili/celibi. In pratica nella nostra regione tre ultraottantenni ogni cinque sono (almeno in teoria) senza un compagno o una compagna. Non solo: trequarti di queste persone sono donne e ciò rende la situazione ancora più delicata. Inoltre se consideriamo il reddito medio delle pensioni, soprattutto quello delle donne, ci rendiamo conto che oltre alla solitudine, incide fortemente anche la povertà.

?La politica, anche a livello regionale, deve tenere conto di questa situazione ? commenta Elena Di Gregorio, segretaria generale dello Spi Cgil del Veneto - La solitudine è una vera e propria malattia di cui soffrono molti nostri anziani. Quando poi si è vedove o vedovi, celibi o nubili o divorziati, insomma, quando non si vive con nessuno, allora la situazione si fa ancora più complessa. Una persona sola, soprattutto se non ha familiari o parenti che la seguano, è a rischio in molte situazioni. Pensiamo alle truffe porta a porta, per esempio. Le vittime preferite sono appunto gli anziani soli".

Ultimo aggiornamento: 18-06-2019 13:26
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it