politica
20-06-2019 18:27

Conti pubblici: Calenda, 'lettera Conte grave, ammazza stato sociale'



Roma, 20 giu. (AdnKronos) - "I contenuti sono gravi, si sta dicendo che si faranno tagli molto forti, non alla spesa dei ministeri in generale, ma in un?entità che rischia di andare a intaccare la carne viva e cioè il welfare. Questo secondo me è pericolosissimo". Lo dice Carlo Calenda a Radio Uno a proposito della lettera del premier Giuseppe Conte all'Ue.

"Questo non si riuscirà a fare dal punto di vista politico, non raggiunge l?obiettivo e in caso vorrebbe dire meno sanità, meno sicurezza, meno scuola. Se ci si vuole coprire sul fronte dell?Iva con dei tagli alla spesa si sta parlando di ammazzare lo stato sociale, poi non si comprende la flat tax come verrà fatta. Dunque in che modo pensano di organizzare la manovra del prossimo anno? Non è chiaro", osserva.

Quanto alla situazione economica italiana, aggiunge: ?Se ci sono delle risorse mettiamole sui salari bassi invece di fare una flat tax che avvantaggia moltissimo chi ha un reddito o un salario medio alto. Se i salari italiani non ricominciano ad aumentare non si va da nessuna parte".

Ultimo aggiornamento: 20-06-2019 18:27
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it