cronaca
25-06-2019 18:24

'Ndrangheta: ex pm Agueci, 'Morabito andava espulso senza attendere estradizione'



Palermo, 25 giu. (AdnKronos) - (di Elvira Terranova) - "Il boss della 'ndrangheta Rocco Morabito andava espulso dall'Uruguay, non bisognava attendere l'estradizione. Solo così si sarebbe potuta evitare la sua evasione dal carcere di Montevideo. E' davvero inquietante che nonostante i servizi segreti abbiano previsto l'evasione non sia stato fatto niente". Lo ha detto all'Adnkronos l'ex Procuratore aggiunto di Palermo Leonardo Agueci, parlando della rocambolesca fuga del boss Moarabito con altri tre detenuti dall'istituto penale dove era recluso dal 2017.

Agueci, che a Palermo ha coordinato per molti anni le più delicate inchieste antimafia, ricorda il caso dell'ex cassiere di Cosa nostra Vito Roberto Palazzolo, "che si è rifugiato per anni in Sudafrica con un nome falso - dice Agueci - c'era una richiesta di estradizione ma Palazzolo è rimasto lì per anni a Città del Capo, e quando è andato in un paese asiatico lo hanno fregato...".

"Quelli sono paesi abbastanza permeabili dal punto di vista corruttivo - dice ancora Agueci - e anche i servizi segreti avevano previsto una possibilità di fuga dal carcere con queste modalità. Quindi quello è un paese dove non c'era molta attenzione a tenere sotto adeguata sorveglianza un personaggio del genere. E non è un caso isolato".

Ultimo aggiornamento: 25-06-2019 18:24
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it