politica
18-07-2019 18:48

Pd: Anzaldi, 'no a mozione sfiducia Salvini significa voler fare governo Pd-M5S'



Roma, 18 lug. (AdnKronos) - "Dire che il Pd non debba presentare la mozione di sfiducia a Salvini significa far passare il messaggio che il Pd voglia fare il governo con Di Maio e i cinque stelle. E? un insulto ai nostri elettori". Lo dice il deputato Pd, Michele Anzaldi, all'Adnkronos a proposito della 'questione' mozione di sfiducia a Matteo Salvini.

"Voler dividere Lega e M5s che altro significa se non che si vuole separare i due alleati per andare ad accordarsi con i grillini? Magari qualcuno davvero pensa di farli passare per populisti dal volto umano. Tutto questo proprio nelle ore in cui Di Maio usa la tv pubblica per parlare di ?Pd partito di Bibbiano? e partito che fa l?elettrochoc ai bambini. E? incredibile", sottolinea.

?Di Maio è il gregario di Salvini ? prosegue Anzaldi ? è ancora peggio perché pur di stare al potere è pronto a sostenere qualsiasi cosa. Un atteggiamento pericolosissimo, un arrivismo mai visto. Salvini e Di Maio non vanno divisi, ma cacciati?.

Ultimo aggiornamento: 18-07-2019 18:48
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it