cronaca
24-08-2019 12:56

Governo: Cantarella (Lega), 'Conte non era leader coalizione ma solo garante'



Palermo, 24 ago. (AdnKronos) - "Conte non deve dimenticare che è stato messo lì in virtù di un accordo, non era un leader di una coalizione ma un garante, doveva semplicemente assicurare l'intesa tra due partiti". Lo ha detto all'Adnkronos Fabio Cantarella, responsabile Enti locali della Lega in Sicilia orientale e commissario del Carroccio in diverse province. Di recente ha seguito il tour siciliano del leader della Lega. "Oppure la strada principale rimane il voto, ormai l'italia ha una nuova maggioranza, non lo dicono i sondaggi ma le Europee e tutte le regioni in cui abbiamo vinto", spiega.

"Al popolo piace questo centrodestra con Salvini leader .- dice ancora Cantarella- con un centrodestra unito si vince, lo dicono gli elettori. Basta guardare Catania, la più grande città con il centrodestra, Lega, Fratelli d'Italia e Autonimisti. Lo vuole il popolo, condivido quello che ha fatto Salvini".

Ultimo aggiornamento: 24-08-2019 12:56
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it