politica
24-08-2019 12:47

Governo: Bordo (Pd), 'da Di Maio vogliamo chiarezza non furbizie'



Roma, 24 ago. (AdnKronos) - "Sembra che Di Maio stia lavorando per far saltare l?interlocuzione che è in atto con il Pd. Leggo così i diktat e le condizioni che sta ponendo in queste ore, che evidentemente gli servono anche per tenere ancora aperto il canale di un possibile ritorno del M5S all?alleanza con Salvini. Magari con il patto che sia proprio il capo politico dei grillini ad andare a Palazzo Chigi. Alla faccia di Conte, usato invece nella trattativa con il Pd, come pedina per impedire passi avanti nella direzione della ricerca di un?intesa politica per giungere ad un governo di svolta". Lo afferma Michele Bordo, vicecapogruppo del Pd alla Camera.

"Il Pd -aggiunge- è disponibile a continuare il lavoro avviato al fine di trovare le condizioni politiche e programmatiche per un accordo solido e di legislatura basato sulla discontinuità rispetto all?esperienza precedente. Ma è necessario che adesso il M5S dica senza ambiguità che non c?è più nessuna interlocuzione in piedi con la Lega. Gli italiani, in questa fase di grande confusione, seguita alla crisi del governo gialloverde, hanno bisogno di chiarezza e non di furbizie. D?altronde, sarebbe davvero ridicolo, per non dire penoso, se dopo tutto quello che è successo, Di Maio e Salvini si rimettessero insieme".

Ultimo aggiornamento: 24-08-2019 12:47
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it