cultura
10-10-2019 17:32

Palermo: monumenti e luoghi nascosti aprono le porte per Le vie dei tesori



Palermo, 10 ott. (AdnKronos) - Re Ferdinando non amava gli odori, ma soprattutto non tollerava esser osservato mentre mangiava. Ecco perché i cibi giungevano in maniera 'meccanica' sulla sua tavola alla Casina Cinese, a Palermo, dove è stata scoperta la famosa 'cucina reale' dimenticata dietro un allestimento. Un luogo nascosto, raggiungibile dai cunicoli che dalla residenza di caccia raggiungono l?attuale Museo Pitrè, e che da questo fine settimana si potrà visitare nel secondo weekend de 'Le vie dei Tesori'. Da domani, venerdì 11 ottobre, a domenica 13 ottobre, sarà difficile scegliere tra i luoghi aperti con coupon, i siti su prenotazione, le visite teatralizzate in costume, i tour nei quartieri che rinascono con l?arte e il duo Sambossa riempirà di note tanguere l?oratorio di San Lorenzo.

Apriranno le porte sia la prefettura a Villa Whitaker che la Banca d?Italia - solo per questo fine settimana - e sarà anche una delle poche occasioni per visitare le sorgenti del Gabriele. Nell'ottocentesca Villa Whitaker, in via Cavour, si camminerà sui passi di Joss Whitaker per scoprire saloni e giardini di quella che oggi è la prefettura, mentre alla Banca d?Italia si potrà ascoltare la strana storia di un ordigno che si incastrò nel solaio sotto il bombardamenti del ?43 e non esplose mai. E ancora le sorgenti del Gabriele da dove sgorga ancora acqua limpidissima, la stessa che alimenta l?acquedotto della città. Solo domani (venerdì 11) inoltre si potrà visitare il cantiere di restauro del Villino Favaloro.

Ultimo aggiornamento: 10-10-2019 17:32
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it