cultura
10-10-2019 13:41

Nobel Letteratura a Olga Tokarczuk e Peter Handke



Roma, 10 ott. (AdnKronos) - E' andato alla scrittrice polacca Olga Tokarczuk il premio Nobel per la Letteratura del 2018. Mentre per il 2019 Ŕ stato premiato Peter Handke. Ad annunciarlo a Stoccolma l'Accademia di Svezia.

Tokarczuk, nata nel 1962, vince il riconoscimento per aver costruito i "propri romanzi con una tensione tra aspetti culturali opposti: natura vs cultura, ragione vs follia, uomini vs donne, etc", e per la sua "immaginazione narrativa che con passione enciclopedica rappresenta l'attraversamento dei confini come forma di vita", recitano le motivazioni del premio. Il Nobel Ŕ stato invece assegnato ad Handke "per un lavoro influente che con ingegnositÓ linguistica ha esplorato la periferia e la specificitÓ dell'esperienza umana", recitano le motivazioni. Per l'Accademia di Svezia lo scrittore austriaco, a oltre 50 anni dal debutto letterario e dopo "aver prodotto un gran numero di opere in diversi generi", si Ŕ affermato "come uno degli scrittori pi¨ influenti in Europa dopo la Seconda guerra mondiale".

Olga Tokarczuk ha appreso la notizia della vittoria mentre guidava in Germania dove Ŕ in impegnata in un ciclo di conferenze. Peter Handke, invece, Ŕ stato raggiunto dalla notizia nella sua casa. Lo ha detto Mats Malm, segretaria permanente dell'Accademia svedese, sottolineando che entrambi i vincitori sono attesi alla cerimonia di premiazione del 10 dicembre a Stoccolma.

Olga Tokarczuk Ŕ nata il 29 gennaio 1962 a Sulechˇw e ha studiato psicologia a Varsavia. ╚ scrittrice e poetessa tra le pi¨ acclamate della Polonia e la sua opera Ŕ stata tradotta in trenta paesi. Il romanzo "I vagabondi" (Bompiani) le Ŕ valso il Man Booker International Prize 2018 ed Ŕ stato finalista al National Book Award. Attualmente Ŕ considerata l'autrice polacca pi¨ nota in patria (per tre anni consecutivi i suoi libri sono stati votati come i pi¨ amati dai lettori). Insignita di numerosi premi letterari, tra cui nel 2015 il riconoscimento letterario pi¨ prestigioso della Polonia, il Nike (e il Nike Readers' Prize). Con la casa editrice Nottetempo ha pubblicato "Guida il tuo carro sulle ossa dei morti" (2012) e "Nella quiete del tempo" (2013), che ha vinto uno dei pi¨ prestigiosi riconoscimenti polacchi, il Premio della Fondazione Koscielski. Altri premi ricevuti da Tokarczuk sono il Brueckepreis e il Premio letterario annuale del Ministero della Cultura e del Patrimonio Nazionale Polacco. Ha scritto otto romanzi e due raccolte di racconti. "L'anima smarrita" (Topipittori), il primo libro di Tokarczuk per adulti e bambini, illustrato da Joanna Concejo, nel 2018 ha ricevuto la Menzione Speciale al Bologna Ragazzi Award.

Ultimo aggiornamento: 10-10-2019 13:41
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it