cronaca
19-10-2019 12:29

Giustizia: Caiazza, 'interloquiamo con una politica che non vuole e non sa ascoltare'



Palermo, 19 ott. (Adnkronos) - "In piena continuità con la costante tradizione dell'Unione Camere penali, è stata molto intensa la nostra attività di audizione presso le Commissioni Giustizia ed Affari Costituzionali della Camera e del Senato. Il bilancio di questa attività istituzionale, tuttavia, ci ha lasciato il sapore agrodolce della pura testimonianza". E' la denuncia di Gian Domenico Caiazza, Presidente dell'Unione Camere penali, nella relazione al congresso straordinario a Taormina (Messina). "Ci troviamo infatti in questa fase ad interloquire con una Politica che non vuole e non sa ascoltare, vuoi perché intimorita e paralizzata dai veti incrociati di maggioranze a composizione profondamente disomogenea - dice - vuoi perché non interessata ad altro che a comunicare al proprio elettorato una cieca fedeltà agli impegni pubblicamente assunti sulla base di slogan e di comunicazioni sommarie ed approssimative, dunque refrattarie ad ogni sereno approfondimento nel merito delle questioni affrontate".

Ultimo aggiornamento: 19-10-2019 12:29
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it