cronaca
19-10-2019 12:36

Giustizia: Caiazza, 'rischio saldatura tra M5S e anima populista sinistra post-comunista'



Taormina, 19 ott. (Adnkronos) - "L?avvento della nuova maggioranza politica - a Ministro di Giustizia invariato- ha imposto ora una nuova discussione tra partner di maggioranza sui contenuti della nuova legge delega che si sta andando a riscrivere. Non nascondiamo la nostra preoccupazione, e cioè che la ricerca del necessario consenso tra le due forze al governo nella nuova maggioranza possa scivolare verso la saldatura tra l?immodificata posizione del M5S sui temi della giustizia penale, e l?anima in realtà non meno giustizialista e populista di una componente ancora forte, se non prevalente, della sinistra italiana post-comunista". Così, nella sua relazione al congresso straordinario di Taormina (Messina), il Presidente delle Camere penali, Gian Domenico Caiazza.

"Ci troviamo in altri termini nelle condizioni di dover auspicare che la legge delega recuperi per intero gli approdi del Tavolo ministeriale, già forti di un conquistato, faticoso accordo tra Magistratura ed Avvocatura, senza novità che diano seguito alla permanente tentazione, ancora forte nella Magistratura associata, di cogliere l?occasione della riduzione dei tempi del processo per reintrodurre interventi di modifica normativa in tema di prova dibattimentale e di impugnazioni", ha aggiunto.

Ultimo aggiornamento: 19-10-2019 12:36
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it