cronaca
12-11-2019 16:57

Regioni: a Venezia l'assemblea del Gect 'Euregio senza Confini', entra l'Istria (2)



(Adnkronos) - Kaiser e Caner, in una conferenza stampa che ha preceduto i lavori, hanno sottolineato come finalmente si concretizzi l?auspicio più volte espresso da Veneto, Friuli Venezia Giulia e Carinzia, di allargare la partecipazione all?organismo di cooperazione anche alla Regione Istriana, ammessa in questi anni come semplice osservatore, oggi anche pienamente attivo: ?Questo ampliamento ? è stato evidenziato ? potrà farci acquisire maggior peso e forza presso la Comunità Europea nel proporre i nostri progetti e nell?ottenere finanziamenti per realizzarli?.

Il presidente Kaiser ha poi elencato gli altri punti principali affrontati oggi: l?istituzione di un premio per la sostenibilità ambientale, che nell?ambito del Gect interesserà in particolare le aree toccate dal riconoscimento Unesco e le pratiche di sviluppo sostenibile più innovative; il miglioramento della connettività logistica tra l?interporto di Fürnitz e i porti di Trieste e, in prospettiva, di Venezia, mediante l?estensione dei cosiddetti ?corridoi doganali?; l?ulteriore consolidamento della cooperazione transfrontaliera tra tutti i soggetti aderenti, superando barriere e ostacoli oggi presenti, al fine di creare le migliori condizioni per far fronte comune a situazioni causate, ad esempio, da eventi calamitosi ed emergenze di carattere sanitario; nuove collaborazioni con le Università presenti nell?area del Gect, coinvolgendole anche nelle attività progettuali.

?Euregio Senza Confini si sta rivelando uno strumento importante per massimizzare i benefici della cooperazione transfrontaliera tra le nostre realtà ? ha concluso Caner ? e i 12 milioni di fondi UE per la realizzazione di 8 progetti, testimoniano come questa unità produca vantaggi rilevanti per i nostri territori in ambito comunitario?.

Ultimo aggiornamento: 12-11-2019 16:57
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it