economia
13-11-2019 16:43

Banche: Fisac Cgil, 'a Palermo nessuna nuova assunzione'



Palermo, 13 nov. (Adnkronos) - A Palermo continua lo svuotamento delle banche. Da Banca Sella, che aveva una sede di 7 piani in via Villareale e oggi occupa due piani in via Stabile, a Unicredit che ha ceduto lo storico Monte dei Pegni a un'azienda austriaca e ha trasferito il centro mutui a Milano. E ancora Bnl che raccoglie i documenti in sede ma lavora le domande di mutuo al centro nord, o Agos-Ducato che propone incentivi al personale per lasciare Palermo e spostarsi 'volontariamente' al centro e al Nord. A lanciare l'allarme è la Fisac Cgil: "nessun nuovo posto di lavoro è stato creato a Palermo e in Sicilia in questi anni, solo assunzioni di siciliani al Nord Italia".

"Le assunzioni non avvengono più qui ? dichiara Gino Ridulfo, coordinatore per Palermo della Fisac Cgil Sicilia - Le banche non danno più opportunità di lavoro, prendono il personale qui per portarselo altrove. Dei 22.440 nuovi bancari assunti dal 2012 al giugno 2019, ne risultano 1.237 assunti in Sicilia. Si tratta di 1.237 giovani con la residenza in Sicilia ma assunti al Nord, non di assunzioni che premiano il nostro territorio. Ormai da noi manca la figura che può dare consulenza alle imprese del posto: assistiamo all' impoverimento del territorio, non solo alla perdita secca di posti di lavoro".

Ultimo aggiornamento: 13-11-2019 16:43
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it