politica
15-11-2019 10:29

Emilia Romagna: Pd contro deputato leghista, 'paragona piazza Maggiore a assassini Biagi'



Roma, 15 nov. (Adnkronos) - Insorge il Pd contro Massimiliano Capitanio, deputato della Lega che, accusano i dem, ha "paragonato la piazza Maggiore pacifica" che ieri ha manifestato contro la Lega a Bologna "agli assassini di Marco Biagi". A puntare il dito per primo Ŕ Andrea Romano, con un tweet subito rilanciato dal segretario dem Nicola Zingaretti. A ruota arrivano note e tweet indignati degli esponenti del Pd.

A far scoppiare la rivolta social dei dem Ŕ un post di Capitanio su Facebook, accompagnato dalla prima pagina del Corriere della Sera del 20 marzo 2002 con la notizia dell'assassinio a Bologna del docente e giuslavorista. "Questa Ŕ la Bologna di chi ieri (invano) non avrebbe voluto farci manifestare - scrive l'esponente della Lega - Dopo il 26 gennaio questa Bologna sparirÓ del tutto".

Un accostamento che indigna i dem e fa scattare il fuoco di fila. "Massimiliano Capitanio - scrive Romano - Ŕ un deputato della Repubblica che accosta una piazza pacifica e spontanea agli assassini di Marco Biagi: la Lega su #bolognanonsilega sta perdendo la testa (e molti, molti voti). Anche per questo Ŕ giusto sostenere Stefano Bonaccini: per rispondere al veleno dell'odio". "Davvero questo Ŕ il modo in cui la Lega intende proporsi agli italiani? Rifiutando di applaudire una superstite dell?Olocausto, tollerando i movimenti neofascisti e, nel frattempo, accostando in modo strumentale manifestazioni di piazza di dissenso al terrorismo?", chiede sulla sua pagina Facebook la senatrice Pd Simona Malpezzi, sottosegretaria ai rapporti con il Parlamento.

Ultimo aggiornamento: 15-11-2019 10:29
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it