-154,43760416667 Puglia: De Bonis, 'disastrosa gestione Psr, a rischio centinaia mln di contributi'
politica
31-01-2020 03:06

Puglia: De Bonis, 'disastrosa gestione Psr, a rischio centinaia mln di contributi'

Roma, 31 gen. (Adnkronos) - ?È a dir poco scandaloso che una regione come la Puglia, che ha nell?agricoltura uno dei suoi punti di forza e che peraltro coordina le politiche di settore presso la Conferenza Stato-Regioni, veda scivolarsi tra le mani centinaia di milioni di contributi pubblici perché non ha saputo gestire adeguatamente il Piano di sviluppo rurale, rischiando seriamente di perdere due-tre punti di Pil a causa dei mancati investimenti e di provocare una grave crisi del settore". Lo ha dichiarato il senatore Saverio De Bonis commentando l?interrogazione da lui presentata alla Ministra delle politiche agricole alimentari e forestali in merito alle difficoltà della Regione Puglia ad attuare il PSR 2014-2020 e ai contenziosi ancora aperti che complicano ulteriormente le erogazioni.

"In pratica, gli agricoltori pugliesi dovranno rinunciare a più di 143 milioni di euro, tra fondi europei e cofinanziamento nazionale. Se consideriamo che molti hanno già realizzato progetti a proprie spese confidando, come previsto dal bando, nell?erogazione degli aiuti, e che le banche adesso chiedono i rientri di questi investimenti, la situazione finanziaria delle aziende agricole risulta al limite del fallimento".

"Non è degno di una regione che vanta eccellenze capaci di competere sui mercati nazionali e internazionali. Per questo ho presentato una interrogazione alla ministra Bellanova, affinché chiarisca quali iniziative intende intraprendere nei confronti della Regione Puglia alla luce di questa cattiva amministrazione, e se vi siano misure che possono essere adottate per assicurare l?immediata attuazione e accelerazione della spesa del PSR Puglia per il 2014-2020?.

Ultimo aggiornamento: 31-01-2020 03:06