Migrante si spoglia nudo e un altro si masturba davanti a dei bambini, arrestati

Due episodi che coinvolgono migranti a Cagliari. Il primo, a Marina Piccola, ha visto l’intervento dei militari della stazione di Cagliari-San Bartolomeo per un 28enne marocchino che prendeva il sole nudo sdraiato su una panchina nella passeggiata, scongiurando il linciaggio dell’uomo. L’altro episodio a Capoterra ha visto l’arresto di un 20enne pakistano ospite in una struttura di prima accoglienza, per atti osceni in luogo pubblico. È stato trovato dai carabinieri nell’atto di masturbarsi nel parco giochi di Is Olias davanti a dei bambini. Sarà giudicato per direttissima dal tribunale di Cagliari.

Impostazioni privacy