Università di Sassari al 6° posto in classifica tra gli atenei italiani

L’Università di Sassari, con i suoi quasi 30.000 studenti e oltre 1.600 tra docenti e ricercatori, è una delle più grandi università italiane, e da anni si classifica tra le più prestigiose a livello nazionale e internazionale. Secondo la classifica del Censis 2021-2022, l’Università di Sassari è sesta tra le università degli atenei medi in Italia per la qualità dell’offerta formativa e per il rapporto dei posti degli studenti rispetto ai docenti.

L’ateneo sardo offre un’ampia gamma di corsi di laurea, master, dottorati e corsi di perfezionamento in molte discipline, compresi il diritto, l’economia, la medicina, la scienza politica, le scienze sociali, la filosofia, la biologia, la chimica e la matematica. Inoltre, l’università di Sassari si è concentrata sulla formazione di figure professionali altamente specializzate, offrendo corsi di alta formazione in ambito tecnologico e ingegneristico, come l’ingegneria biomedica, l’ingegneria informatica, l’ingegneria aerospaziale e la robotica avanzata.

L’università di Sassari ha anche un’attenzione particolare per la formazione nel campo della ricerca e dello sviluppo tecnologico. L’ateneo è stato uno dei primi in Italia a offrire un corso di laurea in ingegneria aerospaziale, che si concentra sulla tecnologia spaziale e sulla sperimentazione. Inoltre, l’università ha una forte tradizione nella ricerca scientifica e tecnologica in molti campi, come la biologia, la chimica, l’informatica e la matematica.

L’università di Sassari è anche attiva nel campo della ricerca in ambito medico e sanitario, con un focus particolare sulle patologie dermatologiche e sull’allergologia.

Impostazioni privacy